Veronesi

  • Veronesi

    Studio Legale

    Lo Studio Legale Veronesi nasce a Bologna nell'anno 2002 in Galleria Dei Notai n. 1. Nel 2004 viene aperta una seconda sede, ad Anzola Dell'Emilia (Bologna), via Galli n. 7. Dal 2011 la struttura e' stata accorpata nella nuova sede di Villa Melloni, sempre ad Anzola Dell'Emilia (Bologna), in via Emilia n. 78/A.

    prosegui

    Ultime notizie

    30.11.2012

    Il Nuovo sito dello Studio Legale Veronesi e' online!

    16.04.2012

    Inaugurazione nuova sede Studio Legale Veronesi presso Tenuta Melloni, via Emilia 78/A, Anzola Dell'Emilia.

  • La Tenuta Melloni

    L'Avv. Giampiero Veronesi e' nato a Bologna ed ha qui conseguito la laurea con lode in Giurisprudenza.

    Dopo essere stato componente dello Studio Legale del Prof. Avv. Francesco Galgano dall'anno 1999 all'anno 2001, ha poi intrapreso la libera professione.

  • Materie trattate

    • Diritto civile e dei contratti

      Lo Studio Legale ha maturato un'ampia esperienza in ambito stragiudiziale, con particolare riferimento alla stesura di contratti finalizzati a regolare i rapporti giuridici tra soggetti privati (persone fisiche e giuridiche): contratti di vendita, di permuta, di somministrazione, di franchising, di locazione e affitto, di noleggio, d'appalto, di trasporto, di deposito, di mandato, di mediazione, di agenzia, di leasing, di factoring, contratti su hardware e su software. Non ultime, inoltre, le attivita' di recupero crediti, assistenza in materia di infortunistica stradale e sinistri nonche' in vertenze condominiali, che lo Studio Legale svolge da tempo a favore delle societa' assistite. Questi sono solo alcuni esempi delle molteplici competenze che lo Studio Legale mette a disposizione dei propri clienti.

    • Diritto di famiglia e dei minori

      Lo Studio si occupa, sin dalla sua fondazione, di diritto di famiglia e dei minori. L'esperienza maturata nell'ambito di tali materie garantisce ai clienti la prestazione di una consulenza completa e competente con riferimento ad ogni tipologia di questione familiare, dalla separazione personale dei coniugi (consensuale e giudiziale), al divorzio (consensuale e contenzioso), alle vertenze tra conviventi more uxorio (anche di competenza del Tribunale per i Minorenni), alle problematiche relative allo stato ed alla capacita' delle persone (in primis l'amministrazione di sostegno).

    • Diritto commerciale

      La costante assistenza e consulenza prestata ad importanti societa' italiane ed estere, ha consentito allo Studio di divenire un punto di riferimento in questo campo grazie anche ad una disponibilita' e ad una presenza diretta dei professionisti dello Studio estesa sia a convegni sia a fiere di settore. In questo ambito, infatti, la presenza del legale diviene vieppiu' rilevante anche per consulenze stragiudiziali immediatamente esaustive rispetto alle problematiche sollevate direttamente dai potenziali fruitori del servizio offerto dalla societa' che si assiste. Per quanto concerne, invece, la branca del diritto industriale, lo Studio Legale si occupa da molto tempo di registrazioni afferenti marchi e brevetti industriali nonche' della loro tutela sia sul territorio nazionale sia sul territorio internazionale, grazie anche a radicati rapporti collaborazione con Studi Legali esteri.

    • Diritto del lavoro

      Lo Studio Legale tratta da sempre le numerose problematiche afferenti il diritto del lavoro, settore in cui ha maturato esperienze e competenze specifiche, sia in sede di tutela del lavoratore sia in sede di tutela della parte datoriale. Piu' in particolare, lo Studio Legale si occupa abitualmente della nascita del rapporto di lavoro, sotto il profilo della consulenza in sede di assunzione e di scelta del tipo contrattuale, delle problematiche che possono verificarsi nel corso del rapporto e della fase patologica del rapporto medesimo, con riferimento specifico all'eventualita' del licenziamento.

    • Diritto amministrativo

      La branca del diritto pubblico in generale, ed amministrativo in particolare, rientra tra le competenze tradizionali dello Studio Legale. La gestione dei rapporti tra le imprese e la pubblica amministrazione, la partecipazione a gare d'appalto pubbliche, le vertenze inerenti i rapporti pubblico-privato avanti le giurisdizioni competenti (T.A.R. e Consiglio di Stato): sono solo alcune delle competenze che lo Studio Legale ha maturato in ambito amministrativo. L'Avv. Giampiero Veronesi, inoltre, e' presente anche in ambito accademico come assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Organizzazione e Sistema Politico nell'Universita' di Bologna ed ha svolto attivita' di ricerca per diversi anni presso la SPISA di Bologna (Scuola di Specializzazione in Studi sull'Amministrazione Pubblica).

    • Diritto urbanistico

      Il Diritto urbanistico e' certamente una branca in cui lo Studio Legale ha maturato una buona preparazione anche per gli aspetti legati alle consulenze stragiudiziali a favore di enti pubblici o soggetti privati quali costruttori ed imprenditori. Le importanti novita' introdotte dalla legge n. 20 del 2000, che definisce nuove procedure e nuovi strumenti urbanistici di settore, hanno infatti modificato radicalmente il precedente assetto giuridico del territorio: il nuovo Piano Strutturale Comunale (P.S.C.), il nuovo Regolamento Urbanistico Edilizio (R.U.E.), il nuovo Piano Operativo Comunale (P.O.C.) ed i nuovi Piani Urbanistici Attuativi (P.U.A.), hanno di fatto soppiantato il vecchio Piano Regolatore Generale (P.R.G.), cercando di risolvere le problematiche di gestione "nel tempo" del territorio e richiedendo, inoltre, professionalita' in grado di interpretare correttamente la nuova normativa di settore.

  • Oratorio

    Oratorio consacrato dei santi Caterina e Gaetano: cenni storici

    L'Oratorio consacrato dei Santi Caterina e Gaetano risale, con buona probabilita', alla seconda meta' del '600: e' infatti il 14 maggio 1689 che

    prosegui
  • Salone dei Conti Orsi

    Il Salone dei Conti Orsi (primi proprietari della Tenuta Melloni gia' dal XV secolo), originariamente adibito a locale lavanderia di tutta la Tenuta agraria, riportato nell'antico splendore e' oggi aperto al pubblico per riunioni, meeting, convention, feste, assemblee, corsi didattici, pranzi e cene di lavoro e svago. Per festeggiare ricorrenze religiose, in particolare, il Salone puo' essere utilizzato congiuntamente all'Oratorio consacrato dei Santi Caterina e Gaetano ed ai due giardini degli Ulivi. Per informazioni potete scrivere una mail al seguente indirizzo: info@studioveronesi.net.
  • Contatti

    Modulo inviato correttamente
    Saremo presto in contatto.

    Recapiti

    La Tenuta Melloni si trova ad Anzola dell'Emilia, poco distante dal centro abitato.

    Tenuta Melloni,
    via Emilia 78/A,
    Anzola dell'Emilia,
    40011 Bologna.

    Telefono:051-731276
    FAX:051-6508034
    E-mail:info@studioveronesi.net

    visualizza la mappa
  • Come trovarci

    Venendo da Modena in direzione Bologna, superato il centro abitato di Anzola Dell'Emilia (BO) ed individuato sul lato destro della carreggiata un distributore di benzina, bastera' svoltare a destra subito dopo, percorrendo cosi' il lungo viale alberato che porta alla Tenuta Melloni. Venendo da Bologna in direzione Modena, giunti all'altezza della societa' Carpigiani macchine da gelato, che si trova sul lato destro della carreggiata, proseguendo ancora per circa trecento metri in direzione Anzola Dell'Emilia (BO), bastera' svoltare a sinistra percorrendo cosi' il lungo viale alberato che porta alla Tenuta Melloni.
  • Si occupa principalmente di diritto urbanistico e legislazione afferente il settore edile, diritto civile e privato, contrattualistica (con particolare riferimento a contratti d'appalto e subappalto) e diritto commerciale. Assegnista di Ricerca dall'anno 1999 all'anno 2003 presso l'Universita' degli Studi di Bologna (Dipartimento di Organizzazione e sistema Politico), Facolta' di Scienze Politiche, l'Avv. Veronesi ha redatto diverse pubblicazioni scientifiche. Ha svolto attivita' di docenza presso varie Universita' e Scuole di Specializzazione tra le quali: SPISA (Scuola di Specializzazione in Studi Amministrativi); SSPAL (Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione); Universita' degli Studi di Bologna, Facolta' di Scienze Motorie; Universita' degli Studi di Bologna, Ufficio Sviluppo Risorse Umane; Scuola per la formazione professionale della Provincia di Ancona; Universita' degli Studi di Bologna, Alma Graduate School, Universita' di Napoli, Universita' della Calabria. Dall'anno 2008 all'anno 2009 e' stato consigliere di amministrazione di Geovest s.r.l. (societa' a partecipazione pubblica).

    L'Avv. Michele Degli Esposti e' nato a Bologna: qui ha conseguito la laurea con lode in Giurisprudenza dove esercita la professione.

    La cospicua esperienza professionale maturata nel tempo gli ha consentito di acquisire un alto grado di competenza nel diritto civile, nel diritto processuale civile, nel diritto del lavoro nonche' nel campo del diritto industriale e della proprieta' intellettuale. Dal 2002 al 2011 ha ricoperto l'incarico di Giudice Onorario presso il Tribunale di Reggio Emilia. Ha anche tenuto corsi di formazione per dipendenti della Pubblica Amministrazione in materia di diritto civile.

    La Dott.ssa Marta Camilli e' nata ad Offida (AP): ha conseguito la laurea in Economia e Commercio all'Universita' di Bologna ed ha lavorato per molti anni presso cooperative di lavoro, maturando una cospicua esperienza nel settore. Si occupa di contrattualistica, consulenza nel settore del lavoro e contabilita' aziendale.

  • Don Girolamo VaccariParroco della Pieve dei Santi Pietro e Paolo - inviava la propria relazione al Vicario Capitolare, nel corso della quale dava atto di "avere visitato la Cappella dei Conti Orsi (Ursis) dedicata a San Giovanni Battista". Maggiore chiarezza viene fatta nella relazione del 3 giugno 1700 nella quale si descrivono i luoghi sacri visitati ad Anzola dal Cardinale Giacomo Boncompagni, tra cui spicca "l'altare dedicato a San Giovanni Battista dei Conti Orsi (Ursis) e l'oratorio privato del Conte Orsi". Appare quindi finalmente chiaro come la relazione attesti l'esistenza di due luoghi diversi: uno e' l'altare dedicato a San Giovanni Battista e l'altro e' l'Oratorio privato. Fu proprio nel corso della propria visita del 3 giugno 1700 che il Cardinale Giacomo Boncompagni prescrisse di dotare il nuovo Oratorio di arredi scari, vesti liturgiche per il celebrante ed altre suppellettili per celebrare la Messa. L'Oratorio fu nuovamente visitato dal Cardinale Boncompagni il 6 settembre 1711, ed anche in questa occasione furono ordinate alcune prescrizioni riguardanti gli arredi ed un nuovo Messale. Un'ulteriore visita venne effettuata da Monsignor Felice Lattanzi il 26 maggio 1746, su incarico del Vescovo prospero Lambertini, il quale nel frattempo era stato eletto Papa con il nome di benedetto XIV. IL primo documento attestante che l'Oratorio degli Orsi e' quello di Santa Caterina e' la relazione della visita pastorale del Cardinale Andrea Gioannetti avvenuta il 31 agosto 1779. Tale dedica fu conservata anche quando Villa ed Oratorio furono ceduti al Conte Gaetano Tacconi nella prima meta' dell'ottocento. La circostanza e' confermata anche nel libro contenente l'elenco delle Chiese parrocchiali della Provincia di Bologna, pubblicato nel 1849, nel quale, tra gli oratori anzolesi, viene indicato anche "quello di Santa Caterina del Signor Conte Tacconi". Dopo la morte del Conte Gaetano tacconi, il figlio Ercole ed il nipote Pietro pensarono di onorare la sua memoria ristrutturando l'antico Oratorio modificandone la dedica da Santa Caterina a San Gaetano. Tale variazione avvenne certamente dopo la visita pastorale del Cardinale Domenico Svampa del 1 maggio 1895 data in cui, appunto, il presule bolognese attesto' di essersi recato ancora "nell'Oratorio di Santa Caterina della famiglia Tacconi". Infine, la relazione redatta in occasione della visita pastorale del Cardinale Nasalli Rocca, avvenuta in data 15 ottobre 1922, fornisce gli ultimi spunti sull'Oratorio e sul Santo a cui esso era dedicato, parlandone infatti come "dell'Oratorio di san Gaetano". Da qui, la dedica definitiva dell'Oratorio consacrato ai Santi Caterina e Gaetano.
  • Tenuta Melloni:

    Cenni storici.

    L'esistenza di questa villa, oggi completamente ristrutturata e restituita all'antico splendore, e' gia' documentata in una probabile divisione ereditaria redatta nel 1604. La villa e' indicata infatti, dal perito agrimensore Vincenzo Sassi, come proprieta' del conte Troilo Orsi, ed e' disegnata con le caratteristiche architettoniche (porticato e corpo centrale della costruzione) che ancora oggi sono visibili. Quindi, seguendo la perizia menzionata, la costruzione originaria va fatta risalire probabilmente alla seconda meta' del XVI secolo ed al momento di massimo splendore economico e politico dei conti Orsi, presenti ad Anzola fin dal XII secolo. Si accedeva (e si accede ancora oggi) alla villa dalla via Emilia, percorrendo una strada denominata vicolo Orsi, e nel 1742 il "Casino Orsi" era ancora al centro di una vastissima tenuta agricola che dava lavoro a cinque famiglie coloniche, indicate anche dal Calindri quattro anni dopo. Questa e' una delle poche costruzioni che, nonostante sia stata ripetutamente ristrutturata ed adattate alle esigenze dei vari proprietari, presenta ancora l'originale struttura composta da un corpo centrale e dal successivo accorpamento di edifici. Il blocco centrale, a due piani, e' certamente il piu' antico. La facciata ha un portico a tre arcate sormontato al centro da un balconcino barocco, con ringhiera metallica in ferro battuto (circa XVI secolo). Sul lato destro della villa originaria abbiamo due ampliamenti di epoche successive, le cui altezze non superano la parte centrale originaria. Il fabbricato, caratteristico per la sobrieta' ed eleganza esterna, ha la pianta a perimetro bloccato con loggia passante, ed e' classificabile tra i modelli architettonici che vanno dal XVI al XVIII secolo. Il porticato e la loggia sono gli elementi dai quali si accede ai vari locali, compresa la scala per il piano superiore. Accanto alla villa, seguendo l'usanza del tempo, esiste uno splendido Oratorio consacrato, dedicato a Santa Caterina e San Gaetano, costituito da una chiesa ad edicola con campanile a vela, in piena armonia architettonica con il restante edificio, pur essendone separato. Dopo gli Orsi, la villa sara' proprieta' dei conti Tacconi ed infine del signor Romeo Melloni. Sara' proprio quest'ultimo a far costruire lo splendido casino che fungeva da portineria e custodia di tutto il complesso. Il resto e' storia recente: la Tenuta, dopo un'attenta ristrutturazione che ne ha conservato il valore storico-architettonico, e' stata infatti acquistata, quasi per intero, dalla Vidivici Italia s.p.a. (ex sponsor Virtus pallacanestro Bologna), societa' poi fallita. L'edificio e' stato quindi oggetto di pignoramento immobiliare e successiva vendita ad asta pubblica, alla quale ha partecipato l'Avv. Giampiero Veronesi, il quale ha acquistato una parte importante e significativa della Villa, nella quale e' ricompreso anche l'Oratorio consacrato dedicato ai Santi Caterina e Gaetano.
  • Privacy policy

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Praesent vestibulum molestie lacus.

    Aenean nonummy hendrerit mauris. Phasellus porta. Fusce suscipit varius mi. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Nulla dui. Fusce feugiat malesuada odio. Morbi nunc odio, gravida at, cursus nec, luctus a, lorem. Maecenas tristique orci ac sem. Duis ultricies pharetra magna. Donec accumsan malesuada orci. Donec sit amet eros. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Mauris fermentum dictum magna. Sed laoreet aliquam leo. Ut tellus dolor, dapibus eget, elementum vel, cursus eleifend, elit. Aenean auctor wisi et urna. Aliquam erat volutpat. Duis ac turpis.

    Integer rutrum ante eu lacus. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit.

    Praesent vestibulum molestie lacus. Aenean nonummy hendrerit mauris. Phasellus porta. Fusce suscipit varius mi. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Nulla dui. Fusce feugiat malesuada odio. Morbi nunc odio, gravida at, cursus nec, luctus a, lorem. Maecenas tristique orci ac sem. Duis ultricies pharetra magna. Donec accumsan malesuada orci. Donec sit amet eros. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit.

    privacy@demolink.org